09/05/11

Papazoglou - Augustos

Why does the song have to be sad
suddenly, as if it was cut from my heart
and at this very moment, that I am full of joy
it has risen to my lips and choked me
beware of the ending, you'll tell me

I love you, but I can't find the words to tell you
and this is unbearable pain.
I languish in pain, because I am feeling as well
that the road in which we are walking is impassable
be strong, it'll pass, you'll tell me

How can I forget her loose hair
the sand, that was falling like a waterfall
as she was learning over me, thousand of kisses
diamonds, that she was offering me so willingly
I will go, even if it turns out to be bad

On what kind of ecstasy, on what kind of magic dance
such a being could have been born
from which distant star the light is coming
that went and hid inside her two eyes
and I, so fortunate that I haev seen it

In her gaze, there is this small heaven
lightens, clouds, unfolds
as it gets dark, overflows with lights
the August moon rises
and the prison shines from the inside

How can I forget her loose hair
the sand, that was falling like a waterfall
as she was learning over me, thousand of kisses
diamonds, that she was offering me so willingly
I will go, even if it turns out to be bad

31/08/10

Perchè infondo essere un Celtic è qualcosa che trascende i canoni della normalità del tifo.


"Il più delle volte con la propria squadra del cuore c'è un feeling particolare, qualcosa non troppo facile da spiegare a parole. Irrazionale forse, come lo stesso rapporto che a tratti rischia di diventare quasi morboso"

22/08/10

Rassegnato...

...ormai il mio orologio biologico si è automaticamente, e senza il mio consenso, spostato sull'orario statunitense (precisamente ET)

12/08/10

Blackmore's Night - Under a violet Moon


Dancing to the feel of the drum

Leave this world behind

We'll have a drink and toast to ourselves

Under a Violet Moon

Tudor Rose with her hair in curls

Will make you turn and stare

Try to steal a kiss at the bridge

Under a Violet Moon

Raise your hats and your glasses too

We will dance the whole night through

We're going back to a time we knew

Under a Violet Moon

Cheers to the Knights and days of old

the beggars and the thieves

living in an enchanted wood

Under a Violet Moon

Fortuneteller what do you see

Future in a card

Share your secrets, tell them to me

Under a Violet Moon

Raise your hats and your glasses too

We will dance the whole night through

We're going back to a time we knew

Under a Violet Moon

Close your eyes and lose yourself

In a medieval mood

Taste the treasures and sing the tunes

Under a Violet Moon

Tis my delight on a shiny night

The season of the year

To keep the lanterns burning bright

Under a Violet Moon

Raise your hats and your glasses too

We will dance the whole night through

We're going back to a time we knew

Under a Violet Moon

Raise your hats and your glasses too

We will dance the whole night through

We're going back to a time we knew

Under a Violet Moon

Raise your hats and your glasses too

We will dance the whole night through

We're going back to a time we knew

Under a Violet Moon

Raise your hats and your glasses too

We will dance the whole night through

We're going back to a time we knew

Under a Violet Moon

Raise your hats and your glasses too

We will dance the whole night through

We're going back to a time we knew

Under a Violet Moon

Catullo - Vivamus mea Lesbia

Vivamus, mea Lesbia, atque amemus
Rumoresque senum severiorum
Omnes unius aestimemus assis.
Soles occidere et redire possunt:
nobis cum semel occidit brevis lux,
nox est perpetua una dormienda.
Da mihi basìa mille, deinde centum,
dein mille altera, dein secunda centum
deinde usque altera mille, deinde centum.
Dein, cum milia multa fecerimus,
conturbabimus illa, ne sciamus,
aut nequis malus invidere possit,
cum tantum sciat esse basiorum



Traduzione:

Viviamo, mia Lesbia, e amiamoci
e ogni mormorio perfido dei vecchi
valga per noi la più vile moneta.
Il giorno può morire e poi risorgere,
ma quando muore il nostro breve giorno,
una notte infinita dormiremo.
Tu dammi mille baci, e quindi cento,
poi dammene altri mille, e quindi cento,
quindi mille continui, e quindi cento.
E quando poi saranno mille e mille
nasconderemo il loro vero numero,
che non getti il malocchio l'invidioso
per un numero di baci così alto.

11/08/10

Morphine - The night


You're the night, Lilah

A little girl lost in the woods

You're a folktale

The unexplainable

You're a bedtime story

The one that keeps the curtains closed

I hope you're waiting for me

'Cause I can't make it on my own

I can't make it on my own

It's too dark to see the landmarks

And I don't want your good luck charms

I hope you're waiting for me

Across your carpet of stars

You're the night, Lilah

You're everything that we can't see

Lilah

You're the possibility

You're the bedtime story

The one that keeps the curtains closed

And I hope you're waiting for me

'Cause I can't make it on my own

I can't make it on my own

Unknown the unlit world of old

You're the sounds I've never heard before

Off the map where the wild things grow

Another world outside my door

Here I stand I'm all alone

Driving down the pitch black road

Lilah you're my only home

And I can't make it on my own

You're a bedtime story

The one that keeps the curtains closed

I hope you're waiting for me

'Cause I can't make it on my own

I can't make it on my own

Saffo - Simile a un dio

Simile a un Dio mi sembra quell'uomo
che siede davanti a te,
e da vicino ti ascolta mentre tu parli,
con dolcezza e con incanto sorridi.
E questo fa sobbalzare il mio cuore nel petto.
Se appena ti vedo, subito non posso più parlare:
la lingua si spezza.
Un fuoco leggero sotto la pelle mi corre,
nulla vedo con gli occhi
e le orecchie mi rombano.
Un sudore freddo mi pervade,
un tremore tutta mi scuote,
sono più verde dell'erba;
e poco lontana mi sento dall'essere morta.
Ma tutto si può sopportare...

14/02/10

Clannad ~ After Story

La strada di quel pendio che percorrevi, è ora pervasa da tanti caldi raggi di Sole. Io mi trovo qui da solo, e ripenso a tutti quei teneri ricordi. Tu sei l'unica che io abbia mai amato. I miei occhi lacrimano al vento, e tu diventi una figura distante. La ricorderò per sempre, anche se dovesse cambiare tutto. Solo una cosa, questa soltanto. Eppure è banale, però ti mostrerò quest'unica cosa sfavillante. Continuerò a proteggerla sempre, per sempre.


Cuore, cuore mio agitato da dolori senza rimedio, risollevati, difenditi da chi ti vuol male, opponi il petto con forza, affrontando senza paura le insidie dei nemici: e se vinci, non ti esaltare davanti a tutti; e se hai vinto, non ti chiudere in casa, a piangere.

10/02/10



Tutti quelli che salgono in campo assaggeranno il sapore della sconfitta.
Non ci sono giocatori al mondo che non hanno mai perso.
Comunque, i giocatori migliori danno tutti loro stessi per rialzarsi ancora, i giocatori ordinari ci mettono un pò a riprendere i propri passi, mentre i perdenti rimangono distesi nel campo.

Darren Royal (Head Coach Texas Longhorns)

28/12/09

Zhuangzi


Non essere un'impersonificazione della fama, non essere un deposito di schemi, non essere un proprietario di saggezza; incarna pienamente ciò che non ha fine e vaga dove non c'è sentiero; tienti tutto ciò che hai ricevuto dal cielo, ma non pensare di aver avuto qualcosa; sii vuoto, questo è tutto.

21/12/09

Tenzin Gyatso, XIV Dalai Lama



Questa è la mia semplice religione: non c'è bisogno di templi, non ci vogliono complicate filosofie. Il nostro cervello e il nostro cuore sono il tempio, la gentilezza è la filosofia.

Dalai Lama

Tutti gli esseri viventi, a partire dagli insetti, desiderano essere felici e non vogliono soffrire.
Tuttavia, mentre ognuno di noi è un solo individuo, gli altri sono infiniti in numero.
Ne consegue chiaramente che è più importante la felicità altrui della tua sola.

Dalai Lama

Il mio suggerimento o consiglio è molto semplice ed è quello di avere un cuore sincero.

05/11/09

1. Sono consapevole della natura dell'invecchiamento. Non c'e' modo di non invecchiare.
2. Sono consapevole della natura della malattia. Non c'e' modo di non ammalarsi.
3. Sono consapevole della natura della morte. Non c'e' modo di evitare la morte.
4. Tutto cio' che e' caro a me e a tutti quelli che amo, è della natura del cambiamento.
5. Le mie azioni sono le uniche cose che possiedo. Non posso evitare le conseguenze delle mie azioni. Le mie azioni sono la terra che mi sostiene.

10/08/09

Murakami

A volte le cose più piene di significato hanno origine nel più modesto degli inizi.

15/07/09

Ovidio

Che una bella donna conceda o neghi i suoi favori, le piace sempre che le vengano chiesti.

Storia Romana


Grazie Marco!!

Anonimo

I ricordi sono pensieri, immagini... nubi dense che tendono a scomparire nel cielo immenso e infinito...
sono spunti per migliorare, oggetti per non dimenticare il tempo passato e ormai finito... il tempo che non ci potr? pi? essere, che non potremo pi? toccare nemmeno con un dito...
tutto ci? sono i ricordi...attimi fuggenti e intriganti in una mente evoluta, a volte troppo acuta, in uno spazio assente che ? la mente.

04/07/09

Sempre Catullo


VIVAMUS mea Lesbia, atque amemus,

rumoresque senum seueriorum

omnes unius aestimemus assis!

soles occidere et redire possunt:

nobis cum semel occidit breuis lux,

nox est perpetua una dormienda.

da mi basia mille, deinde centum,

dein mille altera, dein secunda centum,

deinde usque altera mille, deinde centum.

dein, cum milia multa fecerimus,

conturbabimus illa, ne sciamus,

aut ne quis malus inuidere possit,

cum tantum sciat esse basiorum.

01/07/09

Kahlil Gibran

Tuo prossimo
è lo sconosciuto che è in te, reso visibile.
Il suo volto si riflette
nelle acque tranquille,
e in quelle acque, se osservi bene,
scorgerai il tuo stesso volto.
Se tenderai l'orecchio nella notte,
è lui che sentirai parlare,
e le sue parole saranno i battiti
del tuo stesso cuore.
Non sei tu solo ad essere te stesso.
Sei presente nelle azioni degli altri uomini,
e questi, senza saperlo,
sono con te in ognuno dei tuoi giorni.
Non precipiteranno
se tu non precipiterai con loro,
e non si rialzeranno se tu non ti rialzerai.

21/06/09

È più importante impedire a un animale di soffrire, piuttosto che restare seduti a contemplare i mali dell'universo pregando in compagnia dei sacerdoti.